domenica 23 settembre 2018
redazione@avellinofans.it
Applausi per Gavazzi e Wilmots, ma il mercato non decolla: il punto
* *Si è chiusa con un poker di reti l'amichevole in famiglia disputata contro la formazione Primavera. 4-0 il risultato finale, grazie alla doppietta realizzata da Gavazzi, che ha servito anche l'assist per la quarta rete siglata dal giovane Carbonelli, mentre il neo-arrivato Wilmots ha mandato a segno Molina, per il momentaneo tre a zero.

Buone notizie, dunque, per Walter Novellino, sempre bisognoso di nuovi acquisti soprattutto nel reparto nevralgico, che può contare sui servigi del belga Wilmots (applaudito anche dal presidente Taccone presente in Tribuna Montevergine) e su quelli di Gavazzi, sempre più pronto a rientrare in pianta stabile dopo aver trascorso sedici mesi di inferno segnati dall'infortunio occorso a Verona il 16 settembre del 2016, dall'intervento chirurgico al ginocchio e dalla lunga riabilitazione.

Sul mercato non si registrano colpi di scena, se non l'interesse per Matteo Fedele. Il centrocampista, attualmente al Foggia, è il nome nuovo per il centrocampo biancoverde. L'affare non sembra complicato, anche perché il Foggia non ne frenerà la partenza. L'altro nome nuovo è una richiesta di Novellino e corrisponde al nome di Leonardo Capezzi della Sampdoria. Elemento in uscita dal blucerchiato, ha mercato, e rispetto a Fedele è dotato di maggiore qualità. Ferma al palo la trattativa con Ndoj, che l'agente vuole portare via da Brescia (ne parlerà con Cellino probabilmente nella giornata di domani), così come quella per Mastalli, che la Juve Stabia vuole cedere solo in cambio di una cospicua somma di denaro cash.

E' slittato, invece, l'arrivo di Cabezas. Il Panathinaikos, come già riferito nei giorni scorsi, reclama il pagamento di una penale per lasciare andare l'ecuadoregno (intorno ai 120 mila euro). Intanto c'è da segnalare l'interesse di un club messicano e il ritorno alla carica dell'Independiente. Offerte che non dovrebbero destabilizzare l'Atalanta, convinta a cedere il calciatore soltanto in prestito e in Serie B.

In uscita solita storia. Paghera e Moretti viviono da separati in casa, ma i corteggiatori latitano. Il Pescara, consigliato da Zeman, avrebbe fatto un passo avanti per il bresciano, ma la trattativa non decolla. Camarà può andare in Serie C.
(giovedì 11 gennaio 2018 alle 19:20)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!