domenica 22 settembre 2019
redazione@avellinofans.it
Ariano, Zullo: "Successo collettivo, ora programmiamo il futuro"
* *L’Ariano ha mantenuto l’Eccellenza. Era quello che auspicavano tutti sul Tricolle, al primo anno nella massima categoria dilettantistica regionale dopo ben sei stagioni in Promozione. La formazione allenata da Claudio Pirone ieri ha espugnato Sant’Agnello grazie al dodicesimo sigillo in campionato del “figliol prodigo” Pino Guardabascio, ed ha così chiuso il torneo al sest’ultimo posto. “E’ stato il giusto riconoscimento all’impegno di questo gruppo, del mister e di tutta la società” – così esordisce il giovane e rampante presidente dell’Ariano Michele Zullo (nella foto) – “la svolta di questo campionato è avvenuta nel momento in cui abbiamo deciso di dare una sterzata con l'innesto di dieci calciatori a dicembre, così come il cambio della guida tecnica. Da lì in poi ci siamo ricompattati soprattutto grazie a risultati importanti,  soprattutto esterni, e la permanenza in Eccellenza è stata quindi più che meritata”. La prossima stagione comincerà solamente ad agosto, ma il numero uno arianese non perde tempo: “Ora ci godiamo questo momento, ma ben presto ci siederemo al tavolo per programmare l’attività del 2014/2015. Dopo un lungo tira e molla con le autorità comunali, a breve otterremo la gestione dell’impianto sportivo “Renzulli” per i prossimi 3 anni. Questo rappresenterà il primo passo di un progetto a lungo termine, che avrà come base il pieno coinvolgimento di tutta la piazza arianese. Un altro punto importante sarà l’ampliamento del nostro già ottimo settore giovanile. Ma prima di tutto occorrerà creare una società ancora di più forte, magari con l’aggiunta di qualche altro imprenditore locale. L'Ariano il prossimo anno non dovrà compiere gli errori di questo campionato, ed ottenere senza patemi d’animo la salvezza”. Sulla squadra: “E’ ancora prematuro parlare di scelte, ma contiamo di ripartire dallo zoccolo duro arianese, e di spostare il nostro mercato nell’Irpinia, e non nel napoletano, anche e soprattutto per ragioni di costo. Ad oggi non vedo problemi per la riconferma di mister Pirone che tanto bene ha fatto dal suo arrivo. Ovviamente, poi, ci muoveremo sugli “under”, vitali in questa categoria. Insieme all’apprezzato staff dirigenziale, parleremo di questo ed altro, agendo sempre per il bene dell’Ariano calcistica”.  (d.r.)
(giovedì 10 aprile 2014 alle 13:36)
Avellino calcio Risultati Classifica Tifo Fotogallery Videogallery

Mail: redazione@avellinofans.it info@avellinofans.it
Il materiale pubblicato, pur essendo di dominio pubblico, non può in nessun modo essere utilizzato.
La copia o riproduzione di testi e foto senza il consenso scritto della redazione di AvellinoFans.it è vietata!